Lettere Dal Mondo

Una poesia su Falcone scritta dal nostro concittadino Peppino Lipari, poeta dialettale

Peppino Lipari, poeta dialettale dilettante, nato a Falcone il 21/6/1943 ed ivi residente in via Faranda n.42, per moltissimi anni residente all'estero, dotato di vena poetica, "spontanea", in occasione dell'alluvione avvenuta il giorno 11/12/2008, che ha messo in ginocchio l'intero territorio di Falcone, dedica ai concittadini alcuni versi, intitolati "U Disastru di Faccuni", cercando così di interpretare i sentimenti e lo stato d'animo dell'intera popolazione.-

Documenti Allegati:  Vedi allegato Leggi la poesia   


Riceviamo e Pubblichiamo da Francesco Calcò

Documenti Allegati:  Vedi allegato Vedi allegato